Potenza Picena saprà offrirvi quanto di più buono, genuino e tipicamente marchigiano possiate gustare, apprezzare e difficilmente dimenticare.

Anche i sapori potentini sono specchio di questa dualità di città di terra e di mare e quindi sulle vostre tavole potrete trovare sia succulenti piatti a base di carni che specialità pescate dal mare del Conero.

LA CUCINA CONTADINA

Dalle colline arrivano ricette come le tagliatelle alla Potentina (pasta rigorosamente tirata a mano condita con sugo rosso di carne), la polenta con salsicce, i fagioli con le cotiche e i frascarelli piatto di origine povera a base di polenta di farina bianca che oggi è diventato ricercato con l’aggiunta di alcuni ingredienti.

LA CUCINA MARINARA

Il mare della Riviera del Conero consente di avere un pescato sempre fresco e di qualità per preparare gustosi piatti di mare. Come non citare il brodetto di pesce e il guazzetto, o ancora la coda di rospo in potacchio e il pesce in salmì.

DOLCI SPECIALITA’

Tra i dolci regnano sovrani scroccafusi, sfrappe, ciambelloni, cicerchiata, biscotto al mosto e all’anice, pizze e cresce accompagnati da un bicchiere di Vin Cotto nostrano.

IL TOCCO FINALE: VINI E OLII

Vini e olii di produzione locale sono il giusto coronamento a questa saporita e ricca cucina. Sulle dolci colline, che caratterizzano il paesaggio agricolo di Potenza Picena, si è sviluppata un’agricoltura specializzata, dove primeggiano vigneti e uliveti, dai quali hanno avuto origine pregiate case vinicole dove potrete anche fare shopping.

Vini di alta qualità come il Bianco del Colli Maceratesi, il Rosato di Montesanto, il Rosso Piceno e spumanti.